L’Hip-Hop L.A. Style è apparso sulla scena della danza a metà degli anni ’90 negli Stati Uniti ed è arrivato in Europa poco dopo, dove si diffuse come stile coreografico ancora oggi in continua evoluzione. Lo sviluppo del L.A. Style è avvenuto in due fasi, inizialmente subì le influenze del Jazz e della danza moderna, successivamente si adattò maggiormente al New Style.
Ciò che contraddistingue lo stile è l’utilizzo di canzoni distinte in canto e rap, melodie, ritmi ed effetti. Il coreografo viene guidato anche dai testi delle canzoni, dando un’interpretazione alla musica. Nel movimento ci sono elementi di New Style Hip-Hop , Popping, Locking, Jazz e Danza Moderna ed è influenzato talvolta anche dalla suggestiva atmosfera del Lyrical Hip-Hop.

 


Insegnante : Sofia Ottaviano